Pubblicato il: 24/06/2019   

Il servizio di Cittadinanza Attiva è una forma di volontariato civico svolto da cittadini in forma volontaria e gratuita e non retribuito in alcun modo, che investe indicativamente le attività di pubblico interesse di competenza dell'Amministrazione Comunale, non espressamente riservate, da leggi, regolamenti o altro, alla stessa o ad altri soggetti.
Le attività affidate ai volontari civici rivestono carattere occasionale, non creano alcun vincolo con il Comune od obbligo di prestazione, fermo restando l'osservanza delle disposizioni impartite; si integrano, senza sostituirli, con i servizi resi attraverso soggetti del terzo settore e si inseriscono in modo meramente complementare e di ausilio nell'azione del Comune di Seregno.

Con atto prot. n. 34170 del 20/06/2019 (in allegato) è stato sottolineato il carattere di "bando aperto" dell'avviso per la presentazione di candidature per l'iscrizione a una o più sezioni dell'Albo della Cittadinanza Attiva del Comune di Seregno. Le domande di iscrizione, compilate utilizzando il modello in word pubblicato in allegato, e indirizzate a "Città di Seregno - Area programmazione e organizzazione - servizio risorse umane" (via Umberto I n. 78, 20831 Seregno MB), possono quindi pervenire al Comune di Seregno in qualunque momento mediante una delle seguenti modalità:

  • consegna a mano direttamente all'Ufficio Protocollo dell'Ente (via Umberto I n. 78, piano terra);
  • invio a mezzo PEC al seguente indirizzo: seregno.protocollo@actaliscertymail.it


Le sezioni in cui è articolato l'Albo della Cittadinanza Attiva del Comune di Seregno sono le seguenti:

a) CULTURALE/SPORTIVA/RICREATIVA, relativa ad attività di carattere culturale inerenti la tutela, la promozione e valorizzazione della cultura, del patrimonio storico ed artistico, delle attività ricreative e sportive, ivi comprese le manifestazioni pubbliche a carattere sociale, sportivo, culturale, ecc. organizzate e/o patrocinate dall'Amministrazione Comunale, nonché ad attività logistica ed amministrava di semplice esecuzione a supporto degli uffici (a titolo esemplificativo: supporto nella gestione sale pubbliche, sorveglianza presso strutture a valenza ricreativa e/o culturale per meglio adeguare gli orari di accesso alle esigenze dell'utenza, attività di informazione ed orientamento del pubblico in occasione di eventi culturali o sociali ecc.);

b) CIVILE/PATRIMONIALE, relativa ad attività inerenti servizi manutentivi, nonché ad attività logistica ed amministrava di semplice esecuzione a supporto degli uffici (a titolo esemplificativo: pulizia, manutenzione, abbellimento delle aree verdi, di piazze e strade, piccoli lavori di manutenzione presso edifici di proprietà e/o in uso al Comune, interventi di decoro urbano, ecc.) anche finalizzati alla tutela dell'ambiente, alla protezione del paesaggio e degli animali;

c) ISTITUZIONALE/GESTIONALE/SICUREZZA, relativa ad attività amministrava di semplice esecuzione a supporto degli uffici del Comune e di collaborazione in ordine ad interventi di segnalazione e vigilanza (a titolo esemplificativo: attività amministrativa a supporto degli uffici comunali con funzioni istituzionali e gestionali; per i servizi di regolamentazione della circolazione e la prevenzione di atti di vandalismi, per il monitoraggio del decoro e dell'arredo urbano, di aree verdi, giardini, parchi, strade, cimiteri, edifici scolastici, per l'accompagnamento casa-scuola degli alunni e per la vigilanza dei passaggi pedonali davanti alle scuole, in collaborazione con la Polizia Locale);

d) SOCIALE/EDUCATIVA, relativa ad interventi di prevenzione, promozione e sostegno in ambito socio-assistenziale, con particolare attenzione ad anziani, disabili e minori, nonché per servizi, progettualità, iniziative ed attività di supporto in azioni in collaborazione con le scuole e di carattere educativo, e per attività amministrava di semplice esecuzione a supporto degli uffici.

Per i requisiti di iscrizione e ulteriori informazioni si rimanda al bando in allegato.